Novità del Mud Aarit (versione 1.06)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Novità del Mud Aarit (versione 1.06)

Messaggio  Onirik il Ven 10 Feb 2012, 23:27

Il nuovo rilascio di Aarit questa volta è sapido e corposo; Abbiamo messo tanta di quella carne al fuoco che ci han fatto visita anche i vigili del fuoco. Le novità e le modifiche toccano la fruibilità lato player, passano per l'atomizzazione sempre più spinta del building, attraversano il campo minato del debugging, arrivano alle impostazioni di gioco per administrator ed alla migliorabilità di utilizzo; quest'ultima è pensata per chi usa codice di Aarit per realizzare il proprio mud. Durante questa sorta di viaggio non abbiamo fatto prigionieri, è stata una santa spedizione fatta con la mente pervasa dal sacro fuoco dell'inquisizione: spietata efficienza, paura e sorpresa... poiché nessuno si aspetta l'inquisizione spagnola! Ma bando al delirio, diamo dunque corpo ed anima alle novità nel rigoroso disordine sparso che caratterizza la pagina delle NEWS:

- Completata la serie dei trigger sul get con ora la possibilità di legarli sia al contenuto che al contenitore.
- Ampliata la documentazione dei mudscript con le prima funzioni pensate specificamente per i curiosi pythonisti che si stanno cimentando nello scripting.
- Schiacciato il bacherozzo che impediva il funzionamento dei trigger sui social ed ampliato il loro range di funzionamento.
- Rinnovato ed in prova il nuovo modo di ripulire il mud da cartacce, mozziconi, cadaveri indesiderati tramite un loop specificatamente pensato a questo scopo. Volendo forzare un'entità ad insozzare il mud nonostante il loop spazzino, si potrà utilizzare la flag FLAG.UNCLEANABLE. Il loop agisce come un ladro nella notte (alle 4.30) e la valutazione è in corso d'opera ma sono più che incoraggiati i commenti ed i consigli.
- Creata la nuova connessione per il gioco con tecnologia ajax , il refresh ora è più in linea con l'idea di scroll dei vecchi mud. Fate sapere se vi capitano problemi di eccesso di lentezza nelle risposte da parte del mud. C'è un po' da calibrare.
- Qualche Browser potrebbe avere delle noie con la nuova connessione, quindi nelle opzioni dell'account è prevista la possibilità di utilizzare la vecchia tipologia di connessione. Ora si dovrebbe poter navigare persino via Kindle!
- Ora i mob risponderanno spesso ai comandi sociali lanciati su di loro con intento pacifico. In caso di mudscript la risposta è inibita su richiesta dei builder per evitare conflitti nella gestione delle quest.
- Approntato il sistema per rendere incrollabili i loop anche in caso di crash test... non avete idea di quanta paura possa fare una cosa del genere in fase di test.
- Su richiesta indiretta dei builder sono stati aggiunti dei nuovi trigger per dare spazio alla filosofia di scripting più vicina ai vecchi mud. I trigger scattano sui mob che vedono l'ingresso o l'uscita in room di entità.
- Stava per passare da noi il Balrog ma il coder ha preparato in tempo la flag TU_NON_PUOI_PASSARE. Tradotto in italiano significa che la flag DOOR.NO_PASSDOOR indica che una porta non è passabile magicamente.
- Creato il comando flee / fuggi come richiesto a gran voce anche da Xufu mentre veniva falciato inesorabilmente dalla nostra mucca tenerella e vendicativa. Quando i builder l'hanno saputo hanno voluto subito la flag EXIT.NO_FLEE per le uscite. Il coder dal canto suo l'ha implementata in modo subdolo... per poi pentirsene e mettere come palliativo l'AUTO_FLEE nelle opzioni dell'account. L'auto_flee trasforma in fuga gli eventuali comandi direzionali lanciati durante un combattimento

Il mud di Aarit è giocabile solo via browser all'indirizzo www.aarit.it
avatar
Onirik

Numero di messaggi : 62
Età : 38
Località : Varese
Data d'iscrizione : 18.07.09

Vedi il profilo dell'utente http://utenti.lycos.it/RPGfantasy/

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum